Il Manifesto

Il Manifesto de “i gatTango”

Questo documento è liberamente tratto dal Manifesto delle Associazioni di Tango Argentino elaborato a Tolosa in occasione degli “Incontri del Sud 97”.

Obiettivi dell’Associazione

Vogliamo diffondere il Tango Argentino preservandone l’originalità e l’autenticità legate alla sua storia e alla sua cultura, distinguendolo dalle imitazioni e derivazioni stilistiche nate successivamente. Il Tango non è un ballo stereotipato, ma in costante evoluzione che, senza mai rompere con il passato, se ne emancipa in continuazione. Nell’ambito di queste considerazioni i firmatari di questo Manifesto si impegnano ad aggiornarsi regolarmente sia in Argentina, sia invitando vari ballerini di qualsiasi origine ma riconosciuti per la loro esperienza di ballo, per le loro innovazioni didattiche e la loro creatività.

Molteplicità degli stili

II rispetto delle varie influenze culturali provenienti dal Rio de la Plata, tenendo in considerazione la molteplicità degli stili che partecipano ad arricchirla, è incompatibile con qualsiasi forma di standardizzazione o di riconoscimento attraverso diplomi che limiterebbero il Tango all’interno di un modello unico nella tecnica e nello stile.

Ascolto della musica e improvvisazione

Ciò che costituisce l’essenza e la qualità di un tango ballato è basato sull’ascolto della musica e sulla costruzione di un dialogo permanente “uomo-donna”, che attraverso la guida permette l’improvvisazione e l’adattamento allo spazio coreografico in continua evoluzione. Il risultato qualitativo gratifica la coppia ed è evidente esteriormente pur senza mai divenire competizione, di grado, di titolo o di stile.

Un ballo per le milonghe o le pratiche

Tango, vals, milonga non possono in nessun caso divenire l’oggetto di una esibizione sportiva, competizione agonistica, gara, concorso, né comportare l’attribuzione di premi, diplomi o attestati di alcuna specie. Questi generi si esercitano nel contesto abituale di serate in milonga o pratiche di ballo. La natura conviviale e sociale di questi balli è componente essenziale che i firmatari di questo Manifesto si impegnano a garantire.

Scambio di informazioni

Pur conservando la più completa autonomia l’Associazione “i gatTango” intende svolgere la funzione di rete di comunicazione diffondendo tra i propri aderenti ogni informazione riguardante manifestazioni, stages, festivals, feste, eccetera proposte da qualsiasi organizzazione, gruppo o scuola che rispettino principi in linea con questa associazione.

Comportamento degli aderenti all’associazione

Tutti possono ballare il Tango Argentino. Si aderisce ad un’associazione nella quale ci si impegna il più possibile: si balla e si pratica con tutti, esperti e principianti, per imparare da tutti. Ci si esercita per ballare bene, si osservano gli altri ballare per trarne informazioni ed arricchire il proprio stile. Si rimane in ascolto del proprio partner, attenti alla comunicazione e rispettosi delle altrui esigenze. L’apprendimento è serio ma divertente e dà piacere.